Attenzione inquinanti!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Haarausfall

Come surfactants nel vostro shampoo può danneggiare permanentemente i capelli.

Capelli pie­ni, den­si, for­ti e luci­di. Questo è l’i­dea­le comu­ne di bel­lez­za, sia per gli uomi­ni che per le don­ne. Centinaia di pro­dot­ti ci pro­met­to­no di avvi­ci­nar­ci un po’ a que­sto sogno. Che tu abbia i capel­li ric­ci o lisci, sec­chi o gras­si, dan­neg­gia­ti o tin­to — per ogni tipo di capel­li c’è lo sham­poo giu­sto, il risciac­quo idea­le per la cura o la cura per­fet­ta per i capel­li.

Ma men­tre bel­lez­ze filan­ti scuo­to­no i loro capel­li spor­gen­ti avan­ti e indie­tro per uno spot per ven­der­ti l’il­lu­sio­ne di capel­li per­fet­ti, l’u­so di alcu­ni pro­dot­ti nel­la tua casa può diven­ta­re un vero incu­bo. Perché: Molti ingre­dien­ti sono tut­t’al­tro che nutrien­ti e pos­so­no non solo ren­de­re i capel­li fra­gi­li e fra­gi­li, ma pos­so­no anche por­ta­re ad una mag­gio­re per­di­ta di capel­li.

Tensioattivi

Schiume o (Alb)Dreams?

Per aiu­ta­re gli sham­poo a rimuo­ve­re lo spor­co e il gras­so dai capel­li e sciac­quar­li con acqua, con­ten­go­no i cosid­det­ti sur­fac­tan­ts. Questi pos­so­no esse­re tro­va­ti ovun­que nei deter­gen­ti. Soprattutto nei pro­dot­ti per la cura per­so­na­le, for­ni­sco­no la mera­vi­glio­sa schiu­ma che ci dà la sen­sa­zio­ne che tut­to è ora dav­ve­ro puli­to. Ci sono sia sur­fac­tan­ts natu­ra­li che sin­te­ti­ci, con i sur­fac­tan­ts di ori­gi­ne natu­ra­le che sono leg­ger­men­te meno dan­neg­gia­ti rispet­to alla varian­te pura­men­te chi­mi­ca. Sono divi­si in sol­fa­ti da lie­vi a taglien­ti. Il più niti­do e più aggres­si­vo il sur­fac­tant, il più dan­no­so è per l’am­bien­te e, natu­ral­men­te, per il nostro cor­po e capel­li.

Il sol­fa­to più acu­to che si dovreb­be asso­lu­ta­men­te evi­ta­re è sol­fa­to di allo­ro di sodio (SLS). Dal momen­to che è a buon mer­ca­to per la pro­du­zio­ne, è più comu­ne­men­te usa­to. A cau­sa del suo effet­to alta­men­te sgras­san­te, capel­li sec­chi, cuo­io capel­lu­to sec­co e rea­zio­ni aller­gi­che sono tra i poten­zia­li effet­ti col­la­te­ra­li. Disturba il natu­ra­le equi­li­brio tra pel­le e capel­li. La pel­le pro­du­ce più sebo per con­tra­sta­re que­sto, ma i sur­fac­tan­ts rimuo­vo­no la pel­li­co­la gras­sa pro­tet­ti­va natu­ra­le del­la pel­le più e più vol­te.

Questo può cau­sa­re pru­ri­to del cuo­io capel­lu­to e, nel peg­gio­re dei casi, per­di­ta di capel­li. I sur­fac­tan­ts sono noti anche per ini­bi­re la nuo­va cre­sci­ta dei capel­li. Ma atten­zio­ne. Sulla con­fe­zio­ne, SLS è anche chia­ma­to sol­fa­to di sodio lau­ril e altri nomi, moti­vo per cui non è sem­pre faci­le vede­re cosa c’è vera­men­te die­tro i sin­go­li ingre­dien­ti.

Capelli puliti

A scapito della salute

Altri sol­fa­ti aggres­si­vi sono Laureth Sulfate (SLES), Sodium Myreth Sulfate, Sodium Lauryl Sulfoacetate e Ammonium Lauryl Sulfate (ALS), Pilfato di Ammonio-Laureth (ALES), Methylgluceth, Laureth‑2 e Laureth‑3, Methylisothiazolinone, Sodium CetearylSulfate e Sodium Coco Sarylcosinate. Spesso con­ten­go­no resi­dui di for­mal­dei­de e sono sospet­ta­ti di esse­re can­ce­ro­ge­ni.

Anche se SLES è spes­so tito­la­to come una varian­te meno aggres­si­va, il 1.4‑dioxane è pro­dot­to come un sot­to­pro­dot­to, che è mol­to simi­le all’or­mo­ne fem­mi­ni­le estro­ge­no e può quin­di con­fon­de­re il nostro equi­li­brio ormo­na­le. Negli uomi­ni, può ave­re un effet­to nega­ti­vo sul­la pro­du­zio­ne di sper­ma­to.

I sol­fa­ti di Lauryl ven­go­no assor­bi­ti attra­ver­so la pel­le e si accu­mu­la­no nel cor­po. Cocamidopropyl Betaine, Sodium Coco Sulfate, Disodium Laureth e Sulfosnate, Disodium Cocoamphodiacetate sono un po ‘più mite, ma non com­ple­ta­men­te inno­cui. Questi sono uti­liz­za­ti anche in cosme­ti­ci natu­ra­li, ma que­sto non signi­fi­ca che que­sti ingre­dien­ti sono com­ple­ta­men­te inno­cui.

glückliche junge Frau im FriseursalonShampoo dal parrucchiere professionista

È più costoso davvero meglio?

Un truc­co popo­la­re del set­to­re pub­bli­ci­ta­rio è quel­lo di affer­ma­re che i pro­dot­ti del salo­ne, che spes­so costa­no un sac­co di pro­dot­ti per la cura dei capel­li con­ven­zio­na­li dal­la far­ma­cia o super­mer­ca­to, sono miglio­ri. Ma, come ha sco­per­to il test di ko, i pro­dot­ti per la cura esclu­si­va fri­seur signi­fi­ca­ti­va­men­te più costo­si sono spes­so tut­t’al­tro che inno­cui.

Oltre ai sur­fac­tan­ti aggres­si­vi, sono sta­ti rile­va­ti anche fil­tri UV super­flui, pro­fu­mi di muschio arti­fi­cia­le e con­ser­van­ti appar­te­nen­ti ai con­tro­ver­si com­po­sti alo­ge­ne-orga­ni­ci. Le sostan­ze sono depo­si­ta­te nel cor­po e sono già sta­te rile­va­te nel lat­te mater­no.

Ma non è tut­to. Le fra­gran­ze idros­si­ci­tro­nel­lal e lira­le e la sostan­za metil­chlo­roi­so­thi­zo­li­no­ne sono sta­ti rile­va­ti anche in mol­ti pro­dot­ti di par­ruc­chie­re, che pos­so­no cau­sa­re aller­gie da con­tat­to. Cinque pro­dot­ti con­te­ne­va­no anche rila­sci di for­mal­dei­de can­ce­ro­ge­na. Conclusione: Un pro­dot­to su tre è cadu­to sen­za pie­tà.

CodeCheck & ToxFox

2 app per darti una panoramica

Chi si aspet­ta che i pro­dot­ti per la cura dei capel­li pos­sa­no anche esse­re il moti­vo per cui i capel­li ini­zia­no a rom­per­si o addi­rit­tu­ra fal­li­re? La mag­gior par­te di noi si fida pie­na­men­te dei pro­dut­to­ri e cre­de nel­le imma­gi­ni di avo­ca­do, oli pre­zio­si e pro­tei­ne seto­sa, anche se nel­la miglio­re del­le qua­li solo poche goc­ce di ingre­dien­ti natu­ra­li sono nasco­ste nel­lo sham­poo.

In modo che si può fare a meno di ingre­dien­ti inde­si­de­ra­ti in futu­ro, anche se lo spe­cia­li­sta cine­se sul retro del­la con­fe­zio­ne non dice nul­la a voi, vi con­si­glio le appli­ca­zio­ni: CodeCheckToxFox. Queste appli­ca­zio­ni con­sen­to­no di con­trol­la­re il con­te­nu­to dei vostri pro­dot­ti per la cura del cor­po pre­fe­ri­ti pri­ma di acqui­star­li, pro­prio in nego­zio.

Mentre ToxFox si con­cen­tra sugli inqui­nan­ti ormo­na­li in cir­ca 80.000 pro­dot­ti per la cura per­so­na­le, Codecheck for­ni­sce una pano­ra­mi­ca mol­to più ampia, ren­den­do l’ap­pli­ca­zio­ne un con­su­len­te di acqui­sto estre­ma­men­te uti­le. Con CodeCheck, puoi sco­pri­re in pochi secon­di se ci sono inqui­nan­ti inde­si­de­ra­ti come ipo­tiz­zan­ti, i para­be­ni, le nano­par­ti­cel­le, le paraf­fi­ne o le micro­pla­sti­che nel tuo sham­poo. È inol­tre pos­si­bi­le impo­sta­re altri para­me­tri che sono impor­tan­ti per voi, ad esem­pio se i pro­dot­ti sono vega­ni o vege­ta­ria­ni, o se è sta­to uti­liz­za­to olio di pal­ma. Qui è pos­si­bi­le con­trol­la­re non solo sham­poo per i vostri ingre­dien­ti, ma anche mol­ti altri pro­dot­ti per la cura del­la cura per­so­na­le, arti­co­li per la casa e più recen­te­men­te anche gli ali­men­ti.

Entrambe le app sono dispo­ni­bi­li per il down­load gra­tui­to su iTunesStore e GooglePlayStore. Una vol­ta sca­ri­ca­to, puoi facil­men­te scan­sio­na­re il codi­ce a bar­re con il tuo tele­fo­no cel­lu­la­re o inse­ri­re il nume­ro EAN quan­do fai acqui­sti — otter­rai tut­te le infor­ma­zio­ni a col­po d’oc­chio.

La dose rende il veleno

Dai un’occhiata più da vicino ai tuoi prodotti preferiti

Se si sof­fre già di per­di­ta di capel­li, o i capel­li sono noio­si, fra­gi­li e fra­gi­li, allo­ra vale sicu­ra­men­te la pena guar­da­re nel pro­prio bagno. Con le appli­ca­zio­ni CodeCheck e ToxFox, è pos­si­bi­le ese­gui­re la scan­sio­ne dei codi­ci a bar­re dei pro­dot­ti esi­sten­ti e vede­re se il moti­vo del­la per­di­ta di capel­li è già in aggua­to nel­le pro­prie quat­tro pare­ti.

Tenete a men­te che il vostro sham­poo non è l’u­ni­ca fon­te di sur­fac­tan­ts. In tut­ti i pro­dot­ti deter­gen­ti, soprat­tut­to quel­li che schiu­ma, ci sono sur­fac­tan­ts, che ven­go­no facil­men­te assor­bi­ti attra­ver­so la pel­le e poi si accu­mu­la­no nel cor­po. Nei pro­dot­ti per la cura dei capel­li, il sol­fa­to di sodio lau­ril si accu­mu­la anche esat­ta­men­te dove ini­zia la per­di­ta dei capel­li: nel­le radi­ci dei capel­li.

Le radi­ci dei capel­li non sono più ade­gua­ta­men­te ali­men­ta­te con sostan­ze nutri­ti­ve e si veri­fi­ca un arre­sto di cre­sci­ta. Con l’u­so a lun­go ter­mi­ne, può anche por­ta­re alla per­di­ta dei capel­li. Qualsiasi lavag­gio dei capel­li con sol­fa­ti aumen­ta quin­di il rischio di per­di­ta pre­ma­tu­ra dei capel­li.

Factor Hair stoppt Haarausfall
Con Factor Hair Activator, abbia­mo crea­to un trat­ta­men­to inno­va­ti­vo per la per­di­ta dei capel­li che fun­zio­na!

Impostare su valori interni

Perché a volte meno è di più.

Vedete, la pub­bli­ci­tà è ben lun­gi dal­l’es­se­re ciò che pro­met­te. Se si acqui­sta lo sham­poo a buon mer­ca­to dal­la far­ma­cia o fare affi­da­men­to su costo­si pro­dot­ti per il salo­ne. In modo che non vi è alcun brut­to risve­glio, si dovreb­be sem­pre dare un’oc­chia­ta da vici­no alla lista degli ingre­dien­ti e non solo fare affi­da­men­to sul­la con­fe­zio­ne pro­met­ten­te.

In par­ti­co­la­re, i capel­li già dan­neg­gia­ti, sec­chi o fra­gi­li sono anco­ra più dan­neg­gia­ti dal for­te effet­to di puli­zia e dal­l’ef­fet­to sgras­san­te dei sur­fac­tan­ts. Nuova cre­sci­ta dei capel­li è ini­bi­ta e c’è una mag­gio­re per­di­ta di capel­li.

Quando si trat­ta di sur­fac­tan­ts, meno è sicu­ra­men­te di più. Non usa­re la bel­la schiu­ma — i tuoi capel­li ti rin­gra­zie­ran­no.

Suggerimento: Se si sta già uti­liz­zan­do Factor Hair
Activator
per la cura dei capel­li o per sti­mo­la­re la cre­sci­ta dei capel­li nuo­va, si pre­ga di non uti­liz­za­re sham­poo o pro­dot­ti per la cura dei capel­li con­te­nen­ti sili­co­ni o sol­fa­ti di sodio lau­ryl (SLS).

Fonti:

https://www.codecheck.info/news/Wie-Sulfate-im-Shampoo-Deinem-Haar-schaden-koennen-306205

Sulfate im Shampoo: Weshalb sie so beden­klich sind

https://www.rtl.de/cms/oekotest-viele-schadstoffe-in-friseur-shampoos-1426400.html

https://www.oekotest.de/kosmetik-wellness/29-Friseur-Shampoos-und-Haarpflegemittel-im-Test_102925_1.html

https://www.bund.net/themen/chemie/toxfox/

https://www.codecheck.info

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter.

Si prega di leggere prima di inviare
Ho letto e capito l'informativa sulla privacy. Accetto che i miei dati e i miei dati saranno raccolti e memorizzati elettronicamente per rispondere alla mia richiesta. Nota: puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento per il futuro inviando un'e-mail a info@factorhair.de .

Fattore Capelli

Non sognare di capelli belli e sani. Con Factor Hair Activator è possibile affrontare il problema alla radice e attivare la nuova crescita dei capelli con un tasso di successo di oltre il 93%.

Approfitta della nostra formula unica, la cui efficacia è stata dimostrata da studi clinici. Ottenere capelli più spessi, più sani e più forti di quanto si possa mai pensare possibile.

Factorhair 2019 © tutti i diritti riservati.

Initiative: Fairness im Handel

Membro dell'iniziativa "Fairness in Trade".
Informazioni sull'iniziativa: https://www.fairness-im-handel.de

Programma di affiliazione webmaster per prodotti di bellezza esclusivi