Finasteride per la perdita dei capelli

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Medikamente gegen Haarausfall – Finasterid

Gli agenti con finasteride possono aiutare contro la perdita di capelli?

Contro la perdita dei capelli

La per­di­ta dei capel­li è uno dei pro­ble­mi più comu­ni in tut­to il mon­do. Un ter­zo del­la popo­la­zio­ne è col­pi­ta. Tutti per­do­no 100 livel­li di capel­li ogni gior­no. È un feno­me­no natu­ra­le; Ci pos­so­no esse­re mol­te cau­se, tra cui caren­za di mine­ra­li, far­ma­ci, stress, inqui­na­men­to e gene­ti­ca. Ci sono varie cau­se di per­di­ta dei capel­li. Uno dei moti­vi è che quan­do si invec­chia, i capel­li per­do­no il suo volu­me e spes­so­re. In alcu­ni casi, l’as­sot­ti­glia­men­to dei capel­li è asso­cia­to a die­ta, caren­za di nutrien­ti o per­di­ta di capel­li ere­di­ta­ria.

Nella mag­gior par­te dei casi, assot­ti­glia­men­to dei capel­li non è asso­cia­to a pro­ble­mi di salu­te gene­ra­le.

Molte per­so­ne fan­no male in auto­sti­ma e li fan­no but­ta­re sol­di a qua­si tut­to per vede­re i loro capel­li ricre­sce­re. Molte per­so­ne pen­sa­no alla malat­tia nel­la per­di­ta dei capel­li. E ‘il caso che tut­ti han­no la per­di­ta di capel­li con l’e­tà. Succede a tut­ti nel cor­so del­la loro vita, è solo una doman­da, a che età? e quan­to velo­ce­men­te suc­ce­de!

Finasteride è usa­to come far­ma­co nel­l’i­per­pla­sia pro­sta­ti­ca sor­pren­den­te (BPH) e nel­la per­di­ta di capel­li andro­ge­ne­ti­ca (alo­pe­cia andro­ge­ne­ti­ca, AGA). Finasteride è sog­get­ta a pre­scri­zio­ne medi­ca in Germania, Austria e Svizzera. Il prin­ci­pio atti­vo con­tro­ver­so è offer­to alla dose di 5 mg con­tro l’in­ci­pia­to­re iper­pla­sia pro­sta­ti­ca e come com­pres­se con per­di­ta di capel­li andro­ge­ni-cor­re­la­ti.

Eco-Test ha anche affron­ta­to il tema del­la per­di­ta dei capel­li e può “non lascia­re un buon capel­lo” sul­la mag­gior par­te dei pro­dot­ti. Dei medi­ci­na­li, solo la fina­ste­ri­de con­te­nen­te, solo per l’u­so negli uomi­ni, taglia­re i pre­pa­ra­ti di pre­scri­zio­ne con “buo­no”. Secondo il pare­re di “ko-Test”, tut­ta­via, i docu­men­ti di bene­fi­cio di tut­ti i pro­dot­ti non medi­ci­na­li non era­no suf­fi­cien­ti a giu­sti­fi­ca­re una doman­da in caso di per­di­ta di capel­li.

Fonte: Rimedio per la per­di­ta di capel­li — Kahlauer. Eco-Test Aprile 2010

La finasteride funziona contro la caduta dei capelli?

Secondo lo sta­to attua­le di cono­scen­za del­la ricer­ca, alcu­ni fol­li­co­li pili­fe­ri rea­gi­sco­no al DHT con la ridu­zio­ne del­la fase ana­gen (fase di cre­sci­ta). Questa sen­si­bi­li­tà dei fol­li­co­li pili­fe­ri è here­di­tat. Finasteride ini­bi­sce la con­ver­sio­ne del testo­ste­ro­ne in DHT. I fol­li­co­li pili­fe­ri pos­so­no quin­di rea­gi­re con un’e­sten­sio­ne del­la fase ana­gen. Tuttavia, se il fol­li­co­lo pili­fe­ro è qua­si più atti­vo, di soli­to non si può otte­ne­re nul­la. Finasteride deve esse­re pre­so fino a quan­do l’uo­mo vuo­le tene­re i capel­li. Di con­se­guen­za, la fina­ste­ri­de rin­via l’i­ni­zio del­la cadu­ta di capel­li andro­c­ge­ne­ti­ca del­l’uo­mo negli anni suc­ces­si­vi. Se il trat­ta­men­to vie­ne inter­rot­to, il livel­lo di DHT nel san­gue aumen­ta e i fol­li­co­li pili­fe­ri ricre­sciu­ti pos­so­no fal­li­re di nuo­vo. I pri­mi suc­ces­si pos­so­no esse­re osser­va­ti solo da una dura­ta di 3–6 mesi.

Gravi effetti collaterali di Finasteride

Reazioni avver­se di fina­ste­ri­de a bas­se dosi di 1 mg al gior­no di tan­to in tan­to, ma a dosi più ele­va­te di 5 mg al gior­no, dimi­nu­zio­ne del­la libi­do e distur­bi di poten­za (disfun­zio­ne eret­ti­le, dimi­nu­zio­ne del volu­me eia­cu­la­to) spes­so si è veri­fi­ca­to. Questi non sem­pre scom­pa­io­no com­ple­ta­men­te dopo la fine del­la tera­pia. Occasionalmente, i pazien­ti segna­la­no la per­si­sten­za del­la disfun­zio­ne eret­ti­le dopo l’in­ter­ru­zio­ne del­la tera­pia fina­ste­ri­de. Dolore testi­co­la­re e infer­ti­li­tà, a vol­te sta­ti d’a­ni­mo depres­si­vi, sono sta­ti segna­la­ti anche.

20 anni dopo l’ap­pro­va­zio­ne del­l’a­gen­te di cre­sci­ta dei capel­li, i pro­dut­to­ri han­no rea­gi­to. In una cosid­det­ta let­te­ra a for­ma di mano ros­sa la scor­sa esta­te, le case far­ma­ceu­ti­che han­no rico­no­sciu­to pos­si­bi­li pro­ble­mi con la fina­ste­ri­de. Ad esem­pio: distur­bi ses­sua­li, depres­sio­ne, pen­sie­ri sui­ci­di o ansia. I pro­ble­mi ses­sua­li, ammet­to­no i pro­dut­to­ri, potreb­be­ro anche “per­si­ste­re per più di die­ci anni anche dopo che la tera­pia si è fer­ma­ta”.

Uno stu­dio pub­bli­ca­to nel 2009 dal­la UK Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency (MHRA) ha rile­va­to una mag­gio­re inci­den­za di can­cro al seno. La pos­si­bi­le asso­cia­zio­ne del can­cro al seno con l’as­sun­zio­ne di fina­ste­ri­de non era signi­fi­ca­ti­va, ma secon­do la MHRA, non può esse­re esclu­sa.

Non assu­me­re fina­ste­ri­de in don­ne e per­so­ne sot­to i 18 anni di età, non­ché pazien­ti con svuo­ta­men­to uri­na­rio fre­quen­te. Finasteride inge­ri­to duran­te la gra­vi­dan­za por­ta a mal­for­ma­zio­ni degli orga­ni ses­sua­li ester­ni dei feti maschi­li. Pertanto, per le don­ne che sono incin­te o pos­si­bil­men­te incin­te, evi­ta­re qual­sia­si con­tat­to con que­sta sostan­za.

Fonte https://de.wikipedia.org/wiki/Finasterid Wikipedia

Please enter cor­rect post id for Video SEO Post

“Da allo­ra non ho avu­to una vita”, dice Martin. Ha usa­to un agen­te di cre­sci­ta dei capel­li nei suoi pri­mi ven­t’an­ni. La pil­lo­la avreb­be dovu­to fer­ma­re l’i­ni­zio del­la cal­vi­zie, ma non si aspet­ta­va i gra­vi effet­ti col­la­te­ra­li. “Completa man­can­za di azio­na­men­to. È ini­zia­to con sta­ti di esau­ri­men­to e alla deri­va nel­la depres­sio­ne”, dice Martin, che non vuo­le pub­bli­ca­re il suo vero nome per ver­go­gna. Più tar­di, sono sta­ti aggiun­ti distur­bi arti­co­la­zio­ne, memo­ria e pro­ble­mi ses­sua­li. “Non lo sape­vo pri­ma.”
Citazione: https://www.mdr.de/nachrichten/panorama/haarwuchsmittel-finasterid-depression-gesundheitsprobleme-100.html

Statisticamente, più uomi­ni che don­ne sof­fro­no di per­di­ta di capel­li. Le per­so­ne col­pi­te spes­so per­do­no una gran­de quan­ti­tà di qua­li­tà del­la vita allo stes­so tem­po. Più del­la metà degli uomi­ni sopra i 50 anni sof­fro­no di per­di­ta di capel­li ere­di­ta­ria, e uno su tre mostra sin­to­mi in gio­va­ne età. Una dif­fu­sio­ne di voci tra indos­sa­to­ri cal­vi vede la col­pa di que­sto nel testo­ste­ro­ne ormo­ne ses­sua­le maschi­le. Infatti, tut­ta­via, Sean Connery 8ok, che può ;)), Heiner Lauterbach o André Agassi non han­no più testo­ste­ro­ne nel cor­po che i loro com­pa­gni pelo­si. Perché non è l’or­mo­ne ses­sua­le in sé, ma una sen­si­bi­li­tà ere­di­ta­ta del­la radi­ce dei capel­li che costa lo splen­do­re dei capel­li. Le radi­ci dei capel­li sono gene­ti­ca­men­te luci­da­te in modo tale che i capel­li fal­li­reb­be­ro pre­sto anche con un livel­lo di ormo­ne medio.

Subdolo cambiamento alle radici dei capelli

Testosterone, o più pre­ci­sa­men­te il suo pro­dot­to di degra­da­zio­ne dii­dro­te­sto­ste­ro­ne (DHT), agi­sce sul­le radi­ci dei capel­li sen­si­bi­li come trig­ger per un cam­bia­men­to stri­scian­te: la radi­ce si restrin­ge gra­dual­men­te ad una fra­zio­ne del­la sua dimen­sio­ne ori­gi­na­le, inve­ce di un nor­ma­le capel­li testa, ora for­ma un mor­bi­do, pal­li­do lie­vi­to mor­ta­le capel­li. Infine, que­sti capel­li fal­li­sco­no anche — ciò che rima­ne è un pun­to cal­vo.

Nell’uomo, que­sta dege­ne­ra­zio­ne del­le radi­ci dei capel­li ini­zia late­ral­men­te all’at­tac­ca­tu­ra dei capel­li ante­rio­re (ango­li segre­ti) e cen­tral­men­te nel­la par­te supe­rio­re del­la testa. Al più tar­di, quan­do entram­bi i col­pi di cal­vi si fon­do­no l’u­no nel­l’al­tro, ogni ten­ta­ti­vo di nascon­der­li diven­ta inu­ti­le. Come con­so­la­zio­ne, anche con cal­vi­zie com­ple­ta, una coro­na di capel­li stret­ta rima­ne nel­la par­te poste­rio­re del­la testa. Le don­ne che sof­fro­no meno di per­di­ta di capel­li ere­di­ta­ria mostra­no un model­lo diver­so: ini­zia­no a schia­rir­si nel­la regio­ne del­l’a­pi­ce, men­tre l’at­tac­ca­tu­ra dei capel­li ante­rio­re ha un orlo lar­go diver­si cen­ti­me­tri.

Conclusione

La per­di­ta dei capel­li è un pro­ble­ma mol­to comu­ne di cui sof­fro­no solo gli uomi­ni. Non devi accet­ta­re facil­men­te la per­di­ta dei capel­li. Trattando con i mez­zi appro­pria­ti, si può fare qual­co­sa per la per­di­ta di capel­li in una fase pre­co­ce. È pos­si­bi­le pre­ve­ni­re spe­ci­fi­ca­men­te la per­di­ta di capel­li o pren­de­re inte­gra­to­ri spe­ci­fi­ci per ridur­re la per­di­ta dei capel­li. Tuttavia, a cau­sa dei nume­ro­si effet­ti col­la­te­ra­li, i pre­pa­ra­ti con­te­nen­ti fina­ste­ri­de sono rac­co­man­da­ti solo se assun­to da un medi­co.

Tutti voglia­mo capel­li for­ti, pie­ni e sani, sia per le don­neche per gli uomi­ni. Capelli bel­li e sani con­tri­bui­sco­no in modo signi­fi­ca­ti­vo alla nostra attrat­ti­varaf­for­za­no la fidu­cia in se stes­si.

Factor Hair Activator è fat­to di ingre­dien­ti natu­ra­li al 100% ed è quin­di pri­vo di effet­ti col­la­te­ra­li inde­si­de­ra­ti. La mole­co­la uni­ca
MKMS24
pre­vie­ne effi­ca­ce­men­te la per­di­ta di nuo­vi capel­li e pro­muo­ve una nuo­va cre­sci­ta per rico­sti­tui­re pun­ti cal­vi e leg­ge­ri. Brilla nel­lo splen­do­re gio­va­ni­le e riac­qui­sta la pie­nez­za dei capel­li ori­gi­na­le con Factor Hair.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter.

Si prega di leggere prima di inviare
Ho letto e capito l'informativa sulla privacy. Accetto che i miei dati e i miei dati saranno raccolti e memorizzati elettronicamente per rispondere alla mia richiesta. Nota: puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento per il futuro inviando un'e-mail a info@factorhair.de .

Fattore Capelli

Non sognare di capelli belli e sani. Con Factor Hair Activator è possibile affrontare il problema alla radice e attivare la nuova crescita dei capelli con un tasso di successo di oltre il 93%.

Approfitta della nostra formula unica, la cui efficacia è stata dimostrata da studi clinici. Ottenere capelli più spessi, più sani e più forti di quanto si possa mai pensare possibile.

Factorhair 2019 © tutti i diritti riservati.

Initiative: Fairness im Handel

Membro dell'iniziativa "Fairness in Trade".
Informazioni sull'iniziativa: https://www.fairness-im-handel.de

Programma di affiliazione webmaster per prodotti di bellezza esclusivi