Uno sguardo alla perdita di capelli maschile

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
combattere e prevenire o arrestare diversi tipi di calvizie maschile

Uno stu­dio di ricer­ca pres­so un’u­ni­ver­si­tà di Norfolk, Virginia, ha sco­per­to che l’84 per cen­to degli uomi­ni che sof­fro­no di per­di­ta di capel­li sono pre­oc­cu­pa­ti per la per­di­ta. Hanno descrit­to i sen­ti­men­ti di impo­ten­za, vul­ne­ra­bi­li­tà e gelo­sia degli uomi­ni con i capel­li pie­ni e sani. Gli uomi­ni che ave­va­no ini­zia­to a per­de­re i capel­li all’i­ni­zio dei ven­t’an­ni ave­va­no più pro­ba­bi­li­tà di ave­re pro­ble­mi di bas­sa auto­sti­ma.

La per­di­ta di capel­li maschi­le è dovu­ta a uno squi­li­brio ormo­na­le. Il ter­mi­ne medi­co per la cal­vi­zie maschi­le è alo­pe­cia andro­ge­ne­ti­ca. Questo ter­mi­ne vi aiu­te­rà a capi­re i fat­to­ri coin­vol­ti nel­la cal­vi­zie maschi­le ecces­si­va. Androgeno si rife­ri­sce ad uno dei tan­ti ormo­ni che con­trol­la­no l’a­spet­to e lo svi­lup­po del­le carat­te­ri­sti­che maschi­li. Un esem­pio è il testo­ste­ro­ne. Genetica si rife­ri­sce all’e­re­di­ta­rie­tà, cioè l’e­re­di­tà dei geni sia dal­la madre che dal padre. Alopecia signi­fi­ca sem­pli­ce­men­te per­di­ta di capel­li. Quindi si potreb­be dire che la per­di­ta dei capel­li maschi­le si veri­fi­ca a cau­sa di ormo­ni maschi­li che sono influen­za­ti dal­l’e­re­di­tà gene­ti­ca.

Il DHT (testo­ste­ro­ne e 5‑al­fa-redut­ta­si) è un ormo­ne natu­ra­le che aiu­ta lo svi­lup­po ses­sua­le. Gli inter­rut­to­ri gene­ti­ci cau­sa­no cam­bia­men­ti nei fol­li­co­li pili­fe­ri in alcu­ni uomi­ni dopo la puber­tà, nei siti dei recet­to­ri spe­ci­fi­ci per gli andro­ge­ni nei fol­li­co­li che rego­la­no la cre­sci­ta sana dei capel­li. Dal momen­to che Livelli di DHT aumen­ta­no con l’e­tà negli uomi­ni, il lega­me ai siti dei recet­to­ri dei fol­li­co­li aumen­ta. Questo por­ta ad uno squi­li­brio nei pro­ces­si bio­lo­gi­ci dei fol­li­co­li pili­fe­ri più sen­si­bi­li. Lentamente, i fol­li­co­li comin­cia­no a rom­pe­re come DHT si accu­mu­la nel sito, cau­san­do i capel­li a diven­ta­re più sot­ti­li e più cor­ti di nuo­vo, e alla fine diven­ta­no così sot­ti­li e cor­ti che non è più visi­bi­le.

Lo sche­ma di Hamilton-Norwood divi­de la per­di­ta di capel­li andro­ge­ne­ti­ci maschi­li in diver­se fasi, che sono clas­si­fi­ca­te in set­te fasi. Questa clas­si­fi­ca­zio­ne sche­ma­ti­ca di pro­gres­sio­ne è sta­ta svi­lup­pa­ta nel 1951 da James Hamilton. O’Tar Norwood la modi­fi­cò e la este­se nel 1975.

Gli uomi­ni per­do­no i capel­li in modi diver­si a secon­da del­la loro pre­di­spo­si­zio­ne gene­ti­ca. Nel caso di per­di­ta di capel­li maschi­li, una retra­zio­ne alle tem­pie, una per­di­ta sul­la testa supe­rio­re e un dira­da­men­to dei capel­li su una vasta area può esse­re osser­va­to di soli­to. Questi model­li sono iden­ti­fi­ca­ti sul­la cosid­det­ta Scala di legno di Norvegia, che clas­si­fi­ca diver­si tipi di per­di­ta di capel­li.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter.

Si prega di leggere prima di inviare
Ho letto e capito l'informativa sulla privacy. Accetto che i miei dati e i miei dati saranno raccolti e memorizzati elettronicamente per rispondere alla mia richiesta. Nota: puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento per il futuro inviando un'e-mail a info@factorhair.de .

Fattore Capelli

Non sognare di capelli belli e sani. Con Factor Hair Activator è possibile affrontare il problema alla radice e attivare la nuova crescita dei capelli con un tasso di successo di oltre il 93%.

Approfitta della nostra formula unica, la cui efficacia è stata dimostrata da studi clinici. Ottenere capelli più spessi, più sani e più forti di quanto si possa mai pensare possibile.

Factorhair 2019 © tutti i diritti riservati.

Initiative: Fairness im Handel

Membro dell'iniziativa "Fairness in Trade".
Informazioni sull'iniziativa: https://www.fairness-im-handel.de

Programma di affiliazione webmaster per prodotti di bellezza esclusivi